News

” Ringrazio i soci di Socioculturale coop sociale che ieri nell’occasione dell’assemblea generale hanno voluto riconfermarmi come Presidente del Collegio sindacale per il prossimo triennio assieme ai due colleghi sindaci effettivi Eros De March e Igino Negro. ”

Alberto Dalla Libera

Una storia lunga trent'anni

Si tratta di un impegno che prosegue con passione in questa straordinaria cooperativa che ha una storia di oltre 30 anni e che opera in 13 regioni italiane, svolgendo attività nel settore socio-assistenziale, socio-sanitario, infermieristico, socio-educativo ed educativo culturale.

Va dato atto al Consiglio di amministrazione sapientemente condotto da Paolo Dalla Bella, riconfermato ieri Presidente all’unanimità, di avere conseguito nel tempo dei risultati straordinari che vedono il 2020 chiudersi, malgrado la pandemia, con ricavi di oltre 36 milioni di euro, un utile di esercizio di oltre 450 mila euro e un patrimonio netto di oltre 8 milioni di euro.

Crescita sorprendente

Straordinaria la crescita negli anni in termini di risorse umane che vede oltre 2.400 persone operanti nella cooperativa, delle quali il 57% soci e soprattutto delle quali l’86% donne!
Una realtà importante a livello nazionale che, organizzata e gestita in modo eccellente, si sviluppa e cresce anno per anno.

In bocca al lupo al nuovo Consiglio di amministrazione per il prossimo triennio.